Questo sito utilizza cookies a fini statistici e per migliorare l’esperienza utente.

Chiudi

On the Road

Pedalare in estate
con stile

Quando in estate la temperatura sale, non è sufficiente mettersi una maglia a maniche corte. Le braccia scoperte vi rinfrescheranno un po’, ma sono i tessuti dell’abbigliamento a svolgere un ruolo fondamentale con la loro leggerezza e traspirazione.

Pedalare in estate<br/>  con stile

Il nostro corpo regola la temperatura attraverso la sudorazione, compito del capo tecnico è dissipare in modo efficace il calore in eccesso, mantenendo la pelle asciutta anche dopo molte ore di attività.

Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile

La linea R-EV1 (uomo/donna), sviluppata da Alé assieme ai professionisti e testata in galleria del vento, ha una vestibilità racing, quindi molto aderente al corpo, come una seconda pelle, e un'aerodinamicità da primato. L’equilibrio perfetto tra vestibilità e comfort lo troviamo invece nella linea Formula 1.0 (uomo/donna). Infine, per una vestibilità più confortevole, Alé ha creato la linea Solid (uomo/donna).

Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile

Una scia di vapore

I tessuti adatti all’estate (anche per i 30°C e che sono presenti nei capi estivi Alé) garantiscono protezione dai raggi UV, aspetto fondamentale nelle pedalate prolungate sotto il sole cocente. Per temperature superiori ai 40°C (e specialmente nelle salite lunghe e lente) c’è bisogno di una protezione maggiore. La Piuma Jersey di Alé è consigliata dai 25° ai 40° C, con un tessuto finta rete a doppia densità molto leggero e traspirante. Questo capo freschissimo è dotato di cinque tasche, schiena in tessuto elasticizzato RipStop e dettagli rifrangenti per la visibilità.

Alé propone anche la maglia senza maniche Piuma e la Piuma jersey per la donna , per sfuggire al caldo se state pedalando con temperature roventi, anche a mezzogiorno all’Equatore!

Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile

Cappellini, non cappelli

A ogni stagione il suo cappellino! In primavera e in estate è d'obbligo proteggersi il capo con i cappellini sottocasco Alé, la migliore difesa contro i dannosi raggi solari UV. Hanno una visiera corta che se abbassata serve a proteggere gli occhi, se tenuta alzata diventa un accessorio di stile "informale".

Pedalare in estate<br/>  con stile

Al cotone leggero per fronteggiare il caldo Alé abbina un filato di poliestere per aumentarne la rigidità: da quelli più semplici ma stilosi Cotton Cap a quelli più audaci come l'Impavida Cap. Quando il sole picchia forte la scelta cade d'obbligo per il Sunny Cap che grazie a un mix di poliammide ed elastan di ultima generazione è il massimo per quanto riguarda la resistenza ai raggi solari. Se cercate qualcosa di più leggero ma sempre protettivo c’è la Bandana Corsaro, con un'appendice allungata sul retro per proteggere il collo.

Pedalare in estate<br/>  con stile

Happy Feet

Quando si pedala a lungo e al solleone è difficile preservare i piedi dalle alte temperature. Il segreto è usare calzini con punta e tallone più spessi (e traspiranti) e un tessuto più leggero in rete sul dorso del piede. Ovviamente, come tutti i ciclisti sanno, i calzini non devono essere soltanto leggeri, devono avere anche il look giusto. Storicamente, i professionisti preferiscono calzini bianchi con polsino alto, mentre gli amatori amano distinguersi con calzini stilosi e pratici, dai colori luminosi e dalle grafiche audaci. Alé offre di tutto e di più (uomo/donna) dai calzini a righe, a rombi, grafiche divertenti nei colori più vivaci e sgargianti.

Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile
Pedalare in estate<br/>  con stile

Altre storie On the Road

Quella sensazione di pedalare
con una nuova divisa

Leggi l'articolo

Affronta l'inverno
con Klimatik!

Leggi l'articolo

Come pedalare con stile
nella primavera 2018

Leggi l'articolo